A Foglianise nasce la Scuola Portieri

da Sito Ufficiale Atletico Foglianise.

La Scuola Portieri nasce dall’esigenza sempre più grande nel calcio dilettante di una preparazione specifica ad hoc per il giovane portiere. Sia le società di calcio che gli stessi atleti hanno dimostrato la necessità di figure di riferimento in merito a questo ruolo molto importante all’interno della squadra di calcio e carico di responsabilità già a livello di settore giovanile. Ai corsi possono partecipare sia atleti tesserati con società sportive sia atleti non tesserati. Per quest’ultimi è prevista una particolare formula di copertura assicurativa.
L’esperienza maturata dall’ideatore della Scuola Portieri Mr. Pietro Pica (unico sannita ad aver conseguito il brevetto di Preparatore Portieri F.I.G.C. a Coverciano oltre al Brevetto d’Allenatore Uefa B, Istruttore Coni F.I.G.C. e in ultimo brevetto di Preparatore Atletico presso il CONI) e che comunque ha tra le tante altre unita alla capacità e alla grossa umanità degli istruttori presenti alla Scuola Portieri, ne fanno l’ambiente ideale per poter “formare” un giovane portiere con le necessarie capacità tecnico-tattiche oltre che quelle doti caratteriali peculiari del ruolo.
Il corso si baserà su una programmazione didattica diversificata per fasce d’età in cui si seguiranno i seguenti principi:
1. in primo ci sarà un’analisi della situazione di partenza di ogni ragazzo;
2. successivamente si definiranno gli obiettivi;
3. a seguire si sceglieranno i metodi e le applicazione degli stessi;
4. poi si individueranno i mezzi e le attrezzature;
5. per finire dopo le sedute didattiche con le valutazioni periodiche e finali.
Il tutto avrà come scopo fondamentale quello della formazione sì fisica del portiere (attraverso la teoria e l’apprendimento dei fondamentali e dei gesti tecnici), ma ci tengo a precisare quella più importante è quella mentale che forma il giovane portiere. Tengo molto a puntualizzare su quest’ultimo aspetto in quanto il ruolo del “numero uno” è particolare; i bambini devono essere continuamente incoraggiati, invogliati, motivati ed è per questo che sin dalla prima seduta didattica si dovrà instaurare un bel rapporto tra il preparatore e l’allievo. Sarà retorico dire che il bambino dovrà vedere in noi allenatori un punto di riferimento.La soddisfazione più grande per un preparatore dei portieri, oltre al raggiungimento dei traguardi prefissati per la stagione da affrontare, è quella di vedere anche nel corso dell’anno i bambini sempre motivati ed impazienti di affrontare una seduta didattica.Tutti i portieri saranno suddivisi in gruppi omogenei d’età e costituiti massimo di 6 portieri per istruttore in modo da essere seguiti in modo ottimale e funzionale agli obiettivi di miglioramento tecnico da perseguire. La seduta tecnica avrà cadenza settimanale nella giornata di venerdì in modo da dare la possibilità al portiere di integrare con un’altra seduta di allenamento con la propria squadra di appartenenza. Le sedute si terranno nello splendido scenario del Campo Sportivo Comunale di Foglianise , impianto in erba artificiale, grazie alla collaborazione con A.S.D. Atletico Foglianise.
Il corso partirà 25 ottobree si concluderà 30 maggio lungo tutto l’arco dei campionati giovanili dilettantistici.
La seduta di allenamento tecnico è prevista con queste modalità :
1^ turno dalle 17.30 alle 18.45 per i portieri pulcini, esordienti (2004-2003-2002-2001-2000)
2^ turno dalle 18.45 alle 20.00 per i portieri giovanissimi, allievi, juniores (1999-1998 -1997-1996-1995-1994)
.
Per ulteriori informazioni e iscrizioni rivolgersi al numero 331-5738297

max_bb5c8689f4c5f230f3cade741eb6373c

Foglianise. Il 2 ottobre S. Michele e la Festa dei Nonni

da il Quaderno

 

Il 2 ottobre prossimo a partire dalle 18 presso l’Oratorio ‘Padre Isaia’ di Foglianise si terranno i festeggiamenti per San Michele Arcangelo ed allo stesso tempo si festeggerà ‘La Festa dei Nonni’. Alla manifestazione a cui farà seguito un convegno, porteranno i propri saluti Giovanni Mastrocinque, sindaco di Foglianise e Don Nicola Della Pietra, parroco di Foglianise. Inoltre, parteciperanno Pasquale Maria Mainolfi, direttore dell’Istituto Superiore di Scienze Religiose di Benevento; Gianandrea De Antonellis, docente di letteratura cristiana e storia della chiesa all’ISSR di Benevento; Antonella Iannuzzi, professionista della comunicazione; Antonio Tommaselli, maestro d’arte; Davide Nava, docente presso l’ISSR di Benevento. Le conclusioni saranno affidate a Don Pasquale Maria Mainolfi, mentre moderatore sarà Francesco Mastrocinque.

max_bb5c8689f4c5f230f3cade741eb6373c

Fondovalle Vitulanese, avevano in auto arnesi atti allo scasso. Denuncia e foglio di via per due incensurati

da ntr24

 

news_foto_45766_arnesiIninterrotti e serrati i controlli dei Carabinieri della Compagnia di Montesarchio: nella passata nottata, infatti, è stato effettuato un ennesimo servizio straordinario sui territori dei comuni di Vitulano, Foglianise e Castelpoto, predisposto per contrastare il verificarsi di furti e rapine in abitazione.
I militari della locale stazione, supportati dai colleghi del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno intensificato il filtro, in particolare lungo la Fondovalle Vitulanese ed in tale contesto è stata fermata una Fiat Punto, in transito con fare sospetto: intercettata, l’auto è stata sottoposta ad accurata perquisizione e controlli.

Al suo interno due persone – K.A., 26enne di nazionalità jugoslava ma residente a Castelpagano e D.G., 25enne proveniente da Cercemaggiore, entrambe incensurati – trovati in possesso di diversi arnesi atti allo scasso. I carabinieri hanno rinvenuto, nascosti all’interno del veicolo, un taglierino con lama lunga 17 cm, un martellone, una tronchese, due cacciavite, una pinza a pappagallo, un paio di guanti ed un bastone lungo 1metro.

Condotti in Caserma e perquisiti con esito negativo, sono stati deferiti in stato di libertà per porto abusivo di strumenti atti ad offendere (ex art. 4 L. 152/75), nonché proposti al Questore di Benevento per l’irrogazione del Foglio di Via Obbligatorio.