Buona partecipazione della chiesa locale al convegno diocesano

di Gabriele Pastore

per Il Sannio Quotidiano.

Anche la parrocchia San Ciriaco di Foglianise sta partecipando in questi giorni al convegno diocesano “Amo o non amo? La Chiesa Beneventano si interroga”. Una quindicina di persone, insieme al parroco Don Nicola Della Pietra stanno partecipando, nell’auditorium “Giovanni Paolo II” del Seminario Arcivescovile di Benevento, alla serie di relazioni che hanno posto l’accento sul tema della carità. Carità vista come uno dei punti fondamentali del nuovo piano pastorale. Entusiasta della partecipazione di un così nutrito gruppo si è mostrato Don Nicola che ha considerato come siano stati “molteplici gli spunti di riflessione emersi non solo dagli interventi – testimonianze come quelle della senatrice Paola Binetti e di Don Luigi Ciotti, ma anche dai laboratori di studio nei quali gli operatori parrocchiali di Foglianise hanno scelto di suddividersi equamente”. A dare un’ulteriore testimonianza della vita parrocchiale foglianesara è stato Domenico Zampelli, avvocato di Foglianise, che ha guidato uno dei cinque laboratori di studio dal titolo “Tradizione” coadiuvato da Sabino Cubelli. E a proposito di laboratori studio, quest’anno si è scelto di approfondire gli ambiti già emersi in occasione del Convegno di Verona del 2006 visti in stretta correlazione con il tema generale del convegno: Lavoro e Festa, Affettività, Cittadinanza, Tradizione e Fragilità. “Un forte momento di comunione” commenta Don Nicola, raccogliendo in poche battute ciò che è accaduto a livello diocesano nei giorni 14, 15, 16 giugno scorsi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...