Scossa di 2.2 gradi in provincia di Benevento

da Il Sussidiario.

Una scossa di terremoto di 2.2 gradi di magnitudo della scala richter è stata registrata in Campania, nel distretto sismico di Taburno-Camposauro. Il terremoto in Campania è stato osservato dalle apparecchiature dall’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia alle 8.18. L’epicentro del terremoto è stato individuato a 25.4 chilometri di profondità.
I sismografi della Rete Sismica Nazionale dell’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia hanno localizzato un terremoto di magnitudo 2.2, in Campania, in provincia di Benevento. Il terremoto è stato localizzato nel distretto sismico Taburno-Camposauro, alle coordinate 41.084°N, 14.537°E, ed il suo l’epicentro ad una profondità di 25.4 chilometri. Non sono stati diramati ufficiali da parte dalla Protezione civile né risulta alcun danno a persone o cose.

Annunci

2 thoughts on “Scossa di 2.2 gradi in provincia di Benevento

  1. Credo invece che questa sia informazione, non allarmismo. Notizie di questo tipo dovrebbero ricordare a tutti che la nostra è un’area sismica, e che pertanto non si può costruire dovunque e senza le opportune garanzie.
    Lo stesso vale per la caduta dei massi al Leschito: quelle case sono state costruite in una zona evidentemente a rischio, senza alcun criterio (e non venitemi a dire che la montagna paga le conseguenze del riscaldamento globale o che si tratta di case che stanno lì da secoli).

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...