Inaugurato l’ecocentro di Foglianise

di Comune di Foglianise.

“A volte, distratti dalle beghe politiche, disincantati dalla crisi economica e dalle varie necessità da soddisfare, non sappiamo apprezzare il valore di tale servizio, soprattutto in termini di salvaguardia dell’ambiente, di cui usufruiamo e di cui siamo validi e seri collaboratori: infatti, proprio grazie alla nostra sensibilità ed all’alto senso civico, la raccolta differenziata ha raggiunto a Foglianise, la percentuale del 73% ed estesa sull’intero territorio comunale, comprese le frazioni e le varie abitazioni sparse per l’ampio territorio agricolo”. È questa importante considerazione del sindaco Giovanni Mastrocinque che ha aperto il convegno sul tema “Isola ecologica: quali i vantaggi per la comunità” che ha fatto da preludio all’inaugurazione dell’ecocentro. A questo dibattito sono intervenuti: l’on. Luca Colasanto presidente della Commissione Ambiente della Regione Campania, l’assessore provinciale all’ambiente Gianluca Aceto e l’on. Nunzia De Girolamo. Assenti per impegni istituzionali l’assessore regionale all’ambiente Giovanni Romano e il presidente della Provincia di Benevento dr. Aniello Cimitile. Presenti inoltre l’on. Fernando Errico e i sindaci di Paupisi, Solopaca, Campoli del Monte Taburno e Vitulano. Nel corso Il tuo browser potrebbe non supportare la visualizzazione di questa immagine. del suo intervento, l’assessore provinciale all’ambiente Gianluca Aceto ha risposto al quesito posto dal sindaco Mastrocinque in merito alla provincializzazione dei rifiuti affermando come le due provincie in Campania che sono pronte all’avvio di questa gestione siano quelle di Avellino e Benevento. “Stiamo già operando sulla impiantistica e sugli interventi di biostabilizzazione” ha detto. Ha preso poi la parola l’on. Luca Colasanto che ha lodato l’operato svolto dall’amministrazione in carica guidata dall’amico Mastrocinque che si è spesa per disincentivare l’abbandono indiscriminato dei rifiuti nel territorio comunale, dando vita due anni fa ad una gestione dei rifiuti differenziata “porta a porta”. Ha altresì mostrato la sua seria preoccupazione riguardo all’attuale condizione della Regione Campania che ha detto “è destinata al fallimento”. Ha poi espresso i suoi timori riguardo ad una possibilità di un riversamento dei rifiuti di Napoli nel territorio sannita che per il consigliere regionale non può sempre farsi carico dei rifiuti del capoluogo partenopeo. Anche l’on. De Girolamo ha espresso la sua preoccupazione sgombrando il campo da qualsiasi spiraglio di trattative. “Non sono intenzionata – ha affermato con fermezza – a dare solidarietà a nessuno. Farò battaglie Il tuo browser potrebbe non supportare la visualizzazione di questa immagine. per evitare che la crisi investa nuovamente la città di Benevento. Abbiamo già pagato a caro prezzo la gestione di Nardone”. Ai due politici del centro destra si è rivolto al termine del convegno il sindaco di Foglianise che ha richiesto un loro impegno a favore dello stanziamento di fondi a favore del risanamento del costone roccioso del monte San Michele, un altro tema caldo del dibattito ambientale locale con un accorato appello a non dimenticare come molte imprese siano sull’orlo del fallimento. A chiudere come da programma la serata, il taglio del nastro da parte di Aceto e Colasanto presso l’impianto dell’isola ecologica di contrada Serradocile con l’immancabile benedizione. Presenti anche alcuni rappresentati dell’amministrazione comunale junior e gli alunni delle classi V della scuola primaria dell’Istituto Comprensivo di Foglianise. Un impegno per l’ecologia che parte dai piccoli cittadini ai quali è affidato il futuro di Foglianise.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...