Real Airola ritorna alla vittoria contro un buon Foglianise

da Sannio Calcio.

REAL AIROLA – F.C. FOGLIANISE 3-1

Ritorna alla vittoria il Real Airola contro un coriaceo Foglianise. La gara è stata ben giocata dalle due squadre che si sono affrontate con grinta e determinazione sotto una insistente pioggerellina e un campo scivoloso. Parte bene il Real Airola che cerca di sorprendere nei primi minuti la squadra ospite ma, pur tenendo maggiormente il possesso palla, non riesce a rendersi mai veramente pericoloso, a parte al 20° con una punizione dai 30 metri di Ruotolo deviata dal portiere ospite in corner.
Il Foglianise agisce di rimessa creando non pochi grattacapi alla difesa locale, tanto che al 24° da un tiro cross dalla sinistra, il centravanti ospite Fortunato piazzato sul secondo palo fallisce una facile occasione. Gol comunque rimandato di pochi minuti perchè al 32°, su un calcio d angolo, gli ospiti vanno in vantaggio con una spaccata del terzino destro che sul palo più lontano rispetto alla battuta del corner, solo soletto appoggia in rete a porta sguarnita.
Reagisce il Real Airola che continua ad avere il controllo palla creando però poche occasioni da gol. La svolta della gara arriva al 44°, quando su errata applicazione del fuorigioco da parte degli ospiti, il centravanti locale Lanni si trova a tu per tu con il portiere, lo supera e quest’ultimo un pò ingenuamente lo atterra in area, rigore ed espulsione del portiere. Batte Falzarano che realizza l’1-1, poi palla a centro e fine primo tempo.
Nella ripresa i primi 10 minuti sono di netta marca dei locali che prima creano un paio di mischie in area ospite e al 12° si portano in vantaggio con il gol di Di Marzo che raccoglie una corta respinta del giovane portiere ospite entrato al termine della prima frazione al posto del suo centravanti.
Il Foglianise si scuote e seppur con una certa confusione e con lanci sempre lunghi nell’area locale attacca senza soluzione di continuità fino alla fine, creando anche i presupposti del pareggio, che avrebbe anche meritato. Al 45° infatti, in spaccata sul secondo palo un suo attaccante, dopo una mischia a seguito di una punizione battuta dal limite sinistro dell’area, sbaglia clamorosamente. Sulla rimessa successiva, con tutti gli effettivi in attacco, il Foglianise subisce il terzo gol sempre ad opera di Di Marzo che dalla tre quarti mette in rete un pallonetto beffando il portiere in libera uscita.
Concludendo si può dire che la vittoria per il Real, per l’impegno e la grinta profusa, è tutto sommato meritata, comunque, se il Foglianise se avesse pareggiato, sicuramente non avrebbe rubato nulla.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...