Tonino Pedicini ha presentato i suoi studi su San Menna

di Gabriele Pastore

per Il Sannio Quotidiano.

San Menna ed il suo tempo. È nel salone dell’ex carcere di Vitulano che l’ing. Tonino Pedicini, martedì sera ha presentato i suoi studi sul più illustre cittadino vitulanese. San Menna, un santo la cui storia a 1427 anni dalla sua morte è ancora avvolta tra storia e leggenda. Una ricerca tra scritti, storia e interpretazioni che cerca di restituire ai vitulanesi una immagine quanto più vicina al reale del santo eremita. Non è solo San Menna il cardine della dettagliata ricerca storica esposta. Ci sono due grandi uomini del VI secolo che per Tonino Pedicini ebbero incidenza nella vita dell’eremita: da un lato il fondatore dell’ordine dei benedettini, San Benedetto da Norcia; dall’altro San Gregorio Magno, papa, dottore della Chiesa e promotore del canto gregoriano. Proprio quest’ultimo, ha ricordato il relatore, scrisse i “Dialoghi” su santi italici a lui coevi tra i quali figura “De Mena monacho solitario”. Nella lettura di questa “biografia” per Pedicini si intravede un atteggiamento di ammirazione del pontefice per la vita eremitica di Menna da lui forzatamente abbandonata. È una ricerca eziologica che ha cercato approfondire le ragioni per le quali, nel tessuto più interno del Sannio, sia emersa una personalità dalla forte carica mistica tanto da fare “invidia” ad un gigante come San Gregorio Magno. È soprattutto dall’analisi dei Dialoghi che Tonino Pedicini trova diverse risposte e notevoli spunti di approfondimento. Non è la prima volta che un “Pedicini” di Foglianise incentri uno studio sul santo del Taburno. Già nel 1883, Mons. Francesco Pedicini già Arcivescovo di Bari, dà vita al volume “La Valle Vitulanese e San Menna Solitario” edito dalla tipografia Cannone di Bari.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...