Si è chiuso il 2010, ecco gli avvenimenti che hanno caratterizzato i primi sei mesi

di Gabriele Pastore

per Il Sannio Quotidiano.

Attuazione del programma pastorale, lectio divina e testimonianza della carità. Sono i punti sui quali Don Nicola Della Pietra ha incentrato la sua riflessione rivolta ai fedeli riuniti il 31 dicembre per la celebrazione dei Vespri nella solennità di Maria Santissima Madre di Dio. “Ritrovare la presenza di Dio” è quanto ha auspicato il presbitero per il 2011 prima della recita del “Te Deum” di ringraziamento per la fine dell’anno civile. “Per quanto riguarda il cammino della Parrocchia San Ciriaco – ha affermato Don Nicola – il 2010 si è caratterizzato per la scelta pastorale di dedicare tempo ad una verifica dell’itinerario percorso, al fine di accrescere il senso di appartenenza alla Chiesa e favorire la corresponsabilità pastorale. Da una sommaria analisi sembra che si stia procedendo positivamente con una capillare azione apostolica, che viene svolta nella parrocchia, su due ambiti essenziali per la vita e la missione della Chiesa, quali la celebrazione dell’Eucaristia domenicale e la testimonianza della carità”. Molte le iniziative e gli eventi vissuti in ambito religioso e civile che hanno ricoperto un ciclo di dodici mesi, passati in rassegna la sera di San Silvestro. L’anno si è aperto con un grave lutto per la comunità con la morte di Mons. Carmelo Tommaselli, economo diocesano ed è proseguito l’11 febbraio quando è stato ricordato il dies natalis di Padre Isaia Columbro che 102 anni fa veniva alla luce nel casale Leschito di Foglianise. Il mese di marzo si è aperto invece con un evento calamitoso che ha investito il versante occidentale del monte Caruso e l’intero abitato del Leschito con la caduta di un masso di notevoli dimensioni che per fortuna si è arrestato sbattendo contro un albero. Un miracolo e un pericolo scampato. Una situazione che ha indotto il sindaco ad emanare l’ordinanza di sgombero, che ha riguardato 19 famiglie per un totale di circa 70 persone che hanno trovano alloggio presso amici, parenti o altri luoghi per diversi mesi. La notizia è balzata subito sulla stampa provinciale e nazionale e la fase dei lavori è stata seguita dal presidente nazionale dell’ordine dei geologi De Paola. La solidarietà ai cittadini e al sindaco è giunta da molti esponenti della politica. A marzo prende anche l’avvio la macchina organizzativa della Festa del Grano con la conferenza stampa presso la sede della Regione Molise. Ad aprile gli appassionati dello sport hanno potuto assistere alla apertura del rimaneggiato campo sportivo di via Sala. In questo modo ai giovani atleti della comunità è stato restituito un luogo di eccellenza dove potersi allenare. Il 12 maggio è stata invece presentata la Festa del Grano nella sede del comune de L’Aquila e nello stesso mese torna alla ribalta nazionale l’antico monastero benedettino di Santa Maria in Gruptis rientrato tra i luoghi da salvare per il Fondo Ambiente Italiano in vista del 150esimo anniversario dell’Unità d’Italia. Giugno si è aperto con i festeggiamenti per il quarantesimo anno di vita del Liceo Scientifico di Foglianise e la pubblicazione di un annuario celebrativo. C’è stata poi la tradizionale mostra dei ricami di Sant’Antonio. Anche la parrocchia di Foglianise ha partecipato nei giorni 14, 15 e 16 giugno al convegno diocesano “Amo o non amo? La Chiesa Beneventano si interroga”. Un gruppo di quindici persone insieme al parroco ha partecipato alla serie di relazioni che hanno posto l’accento sul tema della carità. Risale poi alla fine di giugno la storia di Generosa Frattasi, desaparecida, vittima del regime dittatoriale di Videla in Argentina. E mentre il suo corpo, ritrovato in una fossa, veniva commemorato in Argentina, a Foglianise i parenti hanno fatto rivivere il suo ricordo in una santa messa di suffragio. Due comunità oltre oceano in comunione nel ricordo di Generosa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...