La Polisportiva Guardia batte l’Atletico Foglianise e mantiene il primato

da Sito ufficiale Atletico Foglianise.

FOGLIANISE – Dopo quasi due anni finisce l’imbattibilità interna dell’Atletico Foglianise, sconfitto immeritatamente dalla Pol. Guardia, la quale, conquistando i tre punti, mantiene il comando della classifica. I ragazzi di Conte vincono 2 a 0, risultato figlio di un primo tempo abbastanza timido, ma di una ripresa più garibaldina; al contrario, i locali non hanno saputo colpire a dovere nelle occasioni avute, grazie anche a dei superlativi interventi del portiere del Guardia.
La prima chance per passare in vantaggio capita alla formazione ospite: sono trascorsi appena cinque minuti e Morone serve Garofano, che in area di rigore, a tu per tu con Frattasi, tentenna troppo e il portiere avversario può sradicargli la palla dai piedi. Al 20’, Nifos si invola sulla destra e crossa in area, dove Garofano stacca di testa, ma la sfera si stampa contro la traversa. Capovolgimento di fronte e Pastore, con una bella conclusione dalla distanza, prova a sorprendere Lancia, il quale è bravo a rifugiarsi in angolo. Il numero uno ospite bisserà la grande parata anche al 26’, quando su una straordinaria conclusione di Carapella dal limite, va a togliere la classica ragnatela dall’incrocio e smanaccia in calcio d’angolo. L’Atletico continua a spingere e un minuto più tardi è ancora il numero dieci rosanero il protagonista: punizione di Pastore dalla sinistra, sfera che attraversa tutta l’area di rigore, Carapella, tutto solo e da due passi, incredibilmente, nel tentativo di piazzarla di testa fallisce l’obiettivo, con la palla che sfiora il palo e si perde sul fondo. Paradossalmente, quando la gara sembra accendersi, all’improvviso si spegne e fino alla conclusione della prima frazione occasioni importanti non arrivano.
Al rientro in campo, il match ha comunque ancora un andamento soporifero; prova a far risvegliare la platea il giovane Russo, ma il suo tiro è facilmente bloccato da Lancia. Al 53’ un brutto scontro di gioco tra Calabrese C. e Del Vecchio A. mette paura sia agli spettatori che agli atleti: il numero 10 ospite, dopo aver subito un involontario colpo al petto, resta a terra dando l’impressione di aver perso i sensi. Per fortuna la botta è meno grave del previsto e il calciatore della Pol. Guardia si rialza e continua, regolarmente, a giocare.
Dopo lo spavento, gli ospiti assaporano il gusto del vantaggio: corre il 57’, quando dagli sviluppi di un corner, capitan Conte raccoglie una corta respinta della difesa foglianesara e lascia partire un gran tiro, che si va a insaccare dritto dritto all’incrocio dei pali, senza lasciar scampo a Frattasi. Il tentativo di pareggio più limpido per l’Atletico arriva al 70’, con Cerulo M., che da venticinque metri lascia partire un gran tiro, ma Lancia è super e va a mettere nuovamente in corner. La Pol. Guardia cerca il gol del 2 a 0, ma senza scoprirsi eccessivamente e così al 75’, Del Vecchio A., ci prova direttamente da calcio di punizione, ma la mira è troppo centrale per impensierire Frattasi. Sempre da una palla ferma, gli ospiti si rendono pericolosi: 82’ Del Vecchio A. da destra crossa al centro dove Mastantuono di testa spedisce il pallone a fil di palo.
Gli uomini di Marcarelli si affidano, ora, a conclusioni da fuori, ma sia Maioli che Calabrese D. sono autori di tiri da dimenticare. La partita sembrerebbe destinata a chiudersi con questo punteggio, ma nell’ ultimo dei cinque minuti di recupero, Del Vecchio A. pesca il neo entrato Maffei in area, che con un diagonale destro fissa il punteggio sul definitivo 2 a 0.

ATLETICO FOGLIANISE: Frattasi, Saccomano N. (V. K.), Cerulo G., Cocchiaro, Calabrese D. (K.), Pinzi, Pastore (62’ Rivellini), Calabrese C., Russo, Carapella (66’ Cerulo), Maioli. A disp.: Matarazzo, Marcarelli, Molinaro, Forni, Limata. All.: Marcarelli Andrea.

POL. GUARDIA: Lancia, Nifos, Cerbo, Conte (K.), Del Vecchio F., Pruscino, Di Santo, Mastantuono, Morone (80’ Maffei), Del Vecchio A., Garofano E (77’ Iorio). A disp.: Foschini, Filippelli, Baris, Garofano A. All.: Conte Antonio

RISULTATO: 0 – 2

RETI: 57’ Conte (G.), 95’ Maffei (G.)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...