Contributo di Foglianise al presepe da Guinness

di Gabriele Pastore

per Il Sannio Quotidiano.

Alla fine la certificazione c’è. È di qualche giorno fa la notizia di un nuovo Guinness World Record tutto italiano. Più di preciso, l’impresa riguarda il presepe vivente più grande del mondo realizzato nella singolare cornice dei Sassi di Matera, sotto l’egida dell’Unesco dal 1993. E se questo risultato è stato raggiunto, il merito è da attribuire alle numerose Pro Loco affiliate Unpli che, sfidando le temperature glaciali del periodo, hanno contribuito al raggiungimento del primato. Pro Loco da Nord a Sud che sotto la guida del presidente nazionale Claudio Nardocci hanno portato a Matera oltre mille figuranti che disposti lungo tutto l’asse viario hanno fatto rivivere il clima nel quale avvenne l’episodio evangelico della nascita messianica. Tra queste anche la Pro Loco “Ugo Pedicini” di Foglianise, con oltre cinquanta figuranti, ha offerto spaccati di vita quotidiana tra i lavori domestici e quelli agricolo – artigianali. “Questo record è una bella soddisfazione” ha felicemente dichiarato Nardocci, presidente e ideatore dell’iniziativa. Idea, spiega, nata guardando sul piccolo schermo un documentario sul sito storico che si presenta come scenario naturale per la rievocazione storica della natività. Altissimo il numero di visitatori che ha raggiunto la Basilicata negli ultimi giorni dell’anno. Oltre 60.000 le presenze secondo dati forniti dal comune. Nonostante questo sembra che i disagi non siano mancati; anche se prevedibili per eventi di tale portata e in corso di sperimentazione. Ma ricevuto il riconoscimento ufficiale, al presidente della Pro Loco Antonietta Raiola, non resta che ringraziare “tutti i figuranti che – spiega – in questa singolare manifestazione hanno rappresentato tutte le Pro Loco del Sannio e della Campania. La loro presenza ha permesso di raggiungere e superare il tetto minimo di figuranti previsto per il conseguimento del record”. La certificazione sarà ora collocata nella sede della Pro Loco e sarà corredata da fotografie e l’elenco di tutti i partecipanti perché con il presepe anch’essi sono iscritti nel Guinness World Record.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...