Consiglio, si infiamma il clima politico

di Gabriele Pastore

per Il Sannio Quotidiano.

Ici e musica popolare al centro della seduta consiliare di martedì sera a Foglianise. Solo due i punti all’ordine del giorno discussi alla presenza di una platea alquanto ristretta. Così come il gruppo di minoranza che sugli scranni consiliari contava solo due presenze, quella di Cosimo Cairella e Tommaso Boscaino, sulle cinque previste. Essendo uno degli ultimi consigli comunali di questa legislatura ci si aspettava sicuramente qualche presenza in più da parte di entrambe, amministratori e cittadini. Assenti anche i probabili sfidanti di Mastrocinque per la prossima tornata elettorale primaverile. Nonostante lo strano letargo il numero per dichiarare valida la seduta c’è e la discussione del primo punto in agenda “modifica del regolamento per l’applicazione imposta comunale sugli immobili” risulta un’occasione ghiotta per Cosimo Cairella, “ultimo gladiatore” della minoranza foglianesara. Rimprovera infatti a Mastrocinque e all’intera equipe comunale di non aver mai convocato una riunione della commissione regolamento. “Sui fabbricati in corso di costruzione – spiega il primo cittadino – c’è un accordo tacito tra i tecnici e il comune”. Relativamente alla aree fabbricabili ricadenti nelle aree a rischio idrogeologico molto elevato ed a pericolosità molto elevata (R4) il valore di mercato di dette aree fabbricabili ai fini I.C.I. si riduce del 70%, rispetto al vecchio 50 %. Tale riduzione del valore si applica fino a quando, su dette aree, persiste il vincolo idrogeologico di tipo R4. Alla fine Cairella approva in maniera concorde alla maggioranza anche se propone di abolirla completamente. La seduta abbandona poi il linguaggio politichese e a parlare sono i gruppi musicali, protagonisti insieme a quelli delle altre 8000 città italiane coinvolte nell’iniziativa del Ministero per i Beni e le Attività Culturali per rendere maggiormente consapevoli i cittadini e gli amministratori dell’importanza delle realtà musicali amatoriali. “Esse – precisa Antonio Corsi, Presidente del Tavolo Nazionale per la Musica Popolare – favoriscono relazioni tra diverse generazioni, avvicinano un ampio pubblico alla fruizione della musica colta e valorizzano la ricca tradizione locale, oltre a segnare con la propria partecipazione musicale le diverse manifestazioni e avvenimenti sociali della comunità in cui insistono”. Cinque i gruppi di musica popolare e amatoriale coinvolti: Circolo Musicofilodrammatico G.A.D.; Corale Polifonica San Ciriaco; “Pueri Cantores”; Gruppo Folkloristico “Fortuna Folianensis” e “SudTerranea”. Gruppi per i quali sarà approvata apposita delibera che permetterà loro di essere riconosciuti da Bondi e il suo dicastero come “Gruppi di interesse nazionale” nel corso della manifestazione prevista a Roma per il prossimo mese presso il Museo delle Arti e Tradizioni Popolari inserita nel calendario nazionale dei festeggiamenti per i 150 anni dell’Unità d’Italia. Ogni gruppo nel corso della seduta ha anche illustrato la propria storia e le attività che saranno poi inserite in un curriculum da allegare alla delibera in conformità a quanto richiesto dal Ministero.

VIDEO – NTR24.TV

Annunci

4 thoughts on “Consiglio, si infiamma il clima politico

  1. AD ECCEZZZZZIONE DI CAIRELLA ,L’OPPOSIZIONE ELETTA NELLE SCORSE ELEZIONI DOVE STA’????
    APPRESENTATEVI NATA VOTE PE’ U’ VOTO…..!!!!!!!
    QUANTE PAROLE INUTILI MI DICESTE A SUO TEMPO…….. BUGIARDI E TRADITORI !!!!!! EGOSTI,EGOCENTRICI E …….!!!!!!

    Mi piace

    • NESSUNO REPLICAAA???????OPPOSIZIONE DOVE SEI?????? BOSCAINO,PALUMBO.BOSCAINO,MASTRO5…… ETC…..ETC…….DOVE SIETE?????????????????
      A PREPARE UN’ALTRA LISTA???????????
      ILLUSSSSSSIIIIIII!!!!!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...