Approvata la progressione orizzontale per otto dipendenti dell’Ente comunale

di Gabriele Pastore

per Il Sannio Quotidiano.

Presa d’atto dell’esito della progressione orizzontale dell’anno 2010 e nuovo inquadramento economico dei dipendenti, al centro della determina datata 21 febbraio sottoscritta dal segretario comunale di Foglianise Carmela Balletta. Con essa è stato approvato l’esito della progressione orizzontale per otto dipendenti comunali che dal 1 gennaio 2011 avranno subìto un aumento economico in base alla nuova categoria attribuita. Nel dettaglio i dipendenti comunali sono stati: Boffa Annamaria e Boffa Carmelina che dalla categoria B3 del 2009 con un trattamento di € 18.229,92 sono passate nel 2010 alla categoria B4 con un trattamento di € 18.496,61; Boscaino Angelo, dalla categoria C4 è passato alla C5 con un trattamento economico di € 21.901,32. Tre invece i dipendenti che sul loro trattamento economico hanno subito un incremento di € 133,35 e nello specifico si tratta di Boscaino Fabio, Botte Nicola e Fusco Lucy che dalla categoria B3 sono passati alla B4 part time. Infine Catillo Luigi e Vetrone Cosimo sono stati invece coinvolti dal passaggio alla categoria B6 per un nuovo trattamento economico di € 19.143,58. Sempre nella determina della seconda decade di febbraio, il segretario Balletta ci tiene a precisare che “per effetto del nuovo inquadramento, non è modificata la posizione giuridica dei suddetti dipendenti, ma esclusivamente il trattamento economico”. Ma per i non addetti ai lavori in cosa consiste la progressione orizzontale? Non è altro che l’attribuzione di uno stipendio più alto a parità di prestazioni lavorative riconosciute al dipendente che si è distinto per il contenuto della sua prestazione lavorativa e per i risultati raggiunti. La riforma Brunetta ha introdotto un nuovo comma 1 bis dell’articolo 52 del Decreto Legge 165/01, che così dispone: “i dipendenti pubblici sono inquadrati in almeno tre distinte aree funzionali. Le progressioni all’interno della stessa area avvengono secondo principi di selettività, in funzione delle qualità culturali e professionali, dell’attività svolta e dei risultati conseguiti, attraverso l’attribuzione di fasce di merito”. La determinazione del numero di dipendenti rientranti nella graduatoria aventi diritto all’aumento dello stipendio è proporzionale alle risorse economiche disponibili ed è determinato applicando una percentuale sul numero dei dipendenti in ruolo definita in base a peculiari criteri.

Annunci

One thought on “Approvata la progressione orizzontale per otto dipendenti dell’Ente comunale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...