Goleada esterna dell’Atletico Foglianise. San Lorenzo M. battuto 1-5

da Sito ufficiale Atletico Foglianise.

SAN LORENZO MAGGIORE – Netta vittoria esterna dell’Atletico Foglianise, che consolida la sua posizione in classifica, subito a ridosso delle quattro di testa, battendo per 5 a 1 il San Lorenzo Maggiore.
La gara non comincia bene per gli ospiti, scesi in campo con troppa sufficienza; di ciò ne approfittano i padroni di casa, che si fanno vedere un paio di volte dalle parti dell’estremo foglianesaro Frattasi, non rendendosi, però, mai veramente pericolosi. Dopo i primi dieci minuti trascorsi tra le braccia di Morfeo, il Foglianise si sveglia. Al 12’ Motisi ruba palla sulla destra e crossa in mezzo, trovando sul secondo palo Maioli, il quale di testa batte Falato. Il goal del vantaggio sblocca i rosanero, che alzano il loro baricentro e cominciano a macinare gioco. Al 19’ Falato compie un intervento non impeccabile su un tiro velleitario di Forni, la palla giunge sui piedi di Motisi che, dopo aver visto una sua prima conclusione respinta sulla linea, sigla la rete del raddoppio. Passano appena 5 minuti e gli ospiti calano il tris: l’arbitro decreta un calcio di rigore per un fallo di mano di Barbato. Il rientrante Russo si presenta sul dischetto e con grande sicurezza la piazza alla destra del portiere. Al 41’ la rete del San Lorenzo Maggiore si gonfia per la quarta volta, per opera del solito Motisi, che approfitta di un’altra respinta errata dell’estremo locale Falato.
Il secondo tempo si apre con l’Atletico Foglianise ancora in attacco, nonostante il risultato ormai acquisito. Al 53’ splendido tacco di Forni, che smarca sulla destra Maffei; il centrocampista foglianesaro alza la testa e trova al centro dell’area il sempre presente Motisi, che porta a tre reti il suo personale bottino di giornata. A questo punto gli ospiti calano il ritmo. La partita diventa, però, stranamente più nervosa, con i laurentini a protestare ad ogni decisione dell’arbitro. Al 60’ l’attaccante locale Pensue entra in area e viene atterrato da Calabrese D. I. Nonostante il direttore di gara assegni loro il calcio di rigore, i padroni di casa si scagliano contro la giacchetta nera, che espelle il numero 7 Salvatore, mandandolo anzitempo negli spogliatoi. Ripreso il gioco, Pensue realizza, dagli undici metri, la rete della bandiera. Nei minuti finali, c’è da registrare solo un’occasione capitata sui piedi del giovane rosanero Limata, che ruba palla sulla trequarti e fa partire un destro che lambisce la traversa.

SAN LORENZO MAGGIORE: Falato (46’ Luta), Gasbarro, Barbato, Filippelli, Iannotti, Di Blasio, Salvatore, Sanzari, Pensue, Comando, Mazzamauro (80’ Barberio). A disp.: Corbo, Salvatore, Fiorito. All.: Grella Giuseppe.

ATLETICO FOGLIANISE: Frattasi, Saccomanno (46’ Pizzi), Cocchiaro, Calabrese D. I, Cerulo, Forni, Calabrese C. (61’ Limata), Pastore, Maioli (46’ Maffei), Russo (61’ Boscaino), Motisi. A disp.: Zotti. All.: Marcarelli Andrea.

RISULTATO: 1 – 5

RETI: 12′ Maioli (AF), 24’ Russo (AF) (rig.), 19’, 41’, 53’ Motisi (AF), 60’ Pensue (SL) (rig.).

ESPULSIONI: 60’ Salvatore (SL).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...