Prima Categoria. Ammende per un totale di €630

da Sannio Calcio.

Ammende per un totale di €630 sono state comminate dal Giudice Sportivo alle società di Prima Categoria. Virtus Messercola e Montesarchio, dopo lo scontro diretto disputato, le compagini più colpite. La capolista è stata punita con €270 dato che nel corso del secondo tempo, i propri sostenitori scavalcavano la rete di recinzione e si accomodavano in tribuna, nonostante la gara dovesse disputarsi a porte chiuse. La squadra di Mataluni, invece, dovrà versare €150 dato che i propri sostenitori danneggiavano il muro di recinzione della struttura sportiva e lanciavano in campo, senza colpire alcuno, dei fumogeni e dei petardi.
Al F.C. Foglianise è stata inflitta una multa di €90, perchè a fine gara, i propri sostenitori si portavano nello spazio antistante gli spogliatoi ed ingiuriavano e minacciavano alcuni calciatori della squadra avversaria (Real Airola); inoltre, gli stessi venivano a contatto con la tifoseria avversaria. Stesso importo anche per il Football Club Paolisi 992 dato che persona non autorizzata sedeva indebitamente in panchina e, dopo essere stato allontanato, ingiuriava e minacciava l’Arbitro.
L’ammenda più leggera, pari ad €30, spetta al Real Airola in virtù del fatto che i propri tifosi, in campo avverso, venivano a contatto con i sostenitori della squadra locale.
Squalifica di un mese, la quale si esaurirà esattamente il 20 aprile 2011, per Dario Montella, massaggiatore del Football Club Paolisi 992.
Il big match disputato tra Virtus Messercola e Montesarchio non si esaurisce nelle ammende inflitte alle due società ma ha strascichi pesanti anche nelle squalifiche. La prima della classe e la sua inseguitrice perdono entrambe due giocatori per i prossimi impegni.
La Virtus Messercola dovrà rinunciare per due giornate a Francesco Piscitelli e per ben sei turni a Raffaele Murante. Il giocatore, che tornerà a disposizione solo per l’ultima di campionato, è stato punito perchè, prima dell’inizio della gara, ingiuriava e minacciava un dirigente della squadra avversaria; nel corso della stessa, inoltre, non visto dall’Arbitro, colpiva con un pugno un avversario.
Montesarchio, invece, che non potrà disporre di Guido Pisaniello per due turni e di Antonio Mastroianni, esclusivamente per il match con il Real Solopaca.
Nelle fila della capolista, inoltre, entrano in diffida Massimiliano Falco e Michele Caputo, mentre per il Montesarchio il solo Giuseppe Marino.
Problemi per l’Apice che perde il duo Fausto Colantuoni e Alfredo Parisi, in vista del match salvezza contro il Molinara. Avversari che, invece, saranno privi del solo Giovanni Paduano. Doppio stop anche per il Comprensorio Miscano, il quale non potrà disporre di Fabio Cristallo e di Alessio Vitagliano nella gara contro il Paolisi, privo a sua volta di Giovanni Caputo.
Due assenze anche nel match tra San Giorgio la Molara e F.C. Foglianise, quelle di Giuseppe Bovio, per i padroni di casa, e di Ivan Tomaselli, per gli ospiti. Completano il quadro delle squalifiche Giacomo Bellafemmina della Rinascita Solopaca, Ivan Clemente del Real Airola e Luigi Nicola Norcia dell’Acli Savignano.
Otre ai diffidati di Virtus Messercola e Montesarchio troviamo anche: Giovanni Vitale della Rinascita Solopaca, Carlo Di Vico della Libertas S.Marco Trotti e Massimo Buono del Molinara.

Annunci

4 thoughts on “Prima Categoria. Ammende per un totale di €630

    • Mi pare che più e più volte voi supporters dell’FC abbiate dimostrato una certa tendenza alla rissa (verbale, intendo).
      Non mi pare che riportare un articolo riguardante il paese possa essere considerato di parte, anzi: dando uno sguardo all’archivio viene fuori un lungo elenco di notizie e sintesi di partite che soddisfano entrambe le tifoserie.
      Abbandonate questo atteggiamento ostile, ed evitate di farci fare brutta figura dovunque andate. Lo dico sinceramente.

      Mi piace

  1. certo che ne avete di faccia tosta. i ridicoli ora sono gli altri… non chi ormai quasi ogni settimana fa fare figure di mer… al paese.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...