La Schola Cantorum ha proposto la Via Crucis scritta da Serafino Marinosci

di Gabriele Pastore

per Il Sannio Quotidiano.

“Tomba che chiudi in seno, il mio Signor già morto, finch’Ei non sia risorto, non partirò da te: no! Alla spietata morte, allor dirò con gloria: dov’è la tua vittoria, dov’è dimmi dov’è!”. Con queste parole Serafino Marinosci affida al canto l’accompagnamento di Gesù nel sepolcro “nuovo scavato nella roccia” narrato nella XIV stazione della Via Crucis. Si tratta della stazione conclusiva della struggente Via Crucis composta dal frate minore pugliese intorno al 1895 e riproposta a Foglianise, domenica sera, dalla Schola Cantorum diretta da Selene Pedicini con l’accompagnamento musicale di Brunella Orlacchio. Appuntamento fisso quaresimale, la Via Crucis cantata, di anno in anno ripercorre gli episodi più significativi della Passione di Gesù che il frate ha musicato sulla base dei testi dell’abate Pietro Metastasio per duo tenore e basso, con accompagnamento di pianoforte o Harmonium. Al termine dell’esecuzione nella chiesa del SS. Corpo di Cristo e S. Anna, il parroco di Foglianise Don Nicola Della Pietra ha voluto sottoporre ai presenti reminiscenze dell’infanzia quando la Via Crucis veniva cantata a cappella dagli anziani del paese. Divenuta uno dei “cavalli di battaglia” della Schola Cantorum prediletta da Carlo Minchiatti, compianto arcivescovo di Benevento, la Via Crucis di Serafino Marinosci sarà riproposta sabato prossimo a Benevento per la seconda edizione della Passione Vivente nella Benevento romana. L’evento è organizzato dalla Parrocchia di San Donato guidata dal parroco Don Pietro Florio in collaborazione con l’Arcidiocesi e il comune di Benevento.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...