In competizione la storia politica degli ultimi 20 anni

di Gabriele Pastore

per Il Sannio Quotidiano.

Silenzi e ipotesi hanno caratterizzato queste settimane di preparazione alla presentazione delle liste. Alla fine a sfidarsi per la corsa al municipio di piazza Santa Maria sono due nomi noti che hanno costellato la politica foglianesara degli ultimi venti anni. Anni in cui hanno giocato al gatto e al topo, sempre sul piano politico s’intende, e che ora hanno l’opportunità di raccogliere la semina della loro attività amministrativa. Di chi stiamo parlando? Di Cosimo Cairella, attuale consigliere di opposizione e di Giovanni Mastrocinque, sindaco uscente. Secondo il sorteggio, effettuato dalla commissione elettorale circondariale per definire l’ordine progressivo in base al quale saranno riprodotti sul manifesto e sulle schede elettorali i nominativi dei candidati alla carica di sindaco, è risultato Cosimo Cairella alla lista n. 1 e Giovanni Mastrocinque alla n. 2. La prima lista, quindi, capeggiata da Cairella ha assunto il titolo di “Alternativa Democratica” incastonato in un profilo del monte Caruso con sfondo sfumato verde indicante il nome del candidato sindaco. È il solo nominativo dell’attuale minoranza ad opporsi ancora una volta al sindaco uscente. Altri sono nomi non nuovi all’elettorato foglianesaro come Vito Antonio Pedicini, Nunzio Carapella o Ivan Columbro candidatosi nella scorsa tornata elettorale nella lista “Uniti per Foglianise” di Antonio Mastrocinque. Altri invece sono neofiti come Mennato Amato, Antonietta Botte, Lorenzo Catillo, Angelo Raffaele Goglia, Fernando Martone, Angelo Zampelli e Fernando Zampelli. Un Viglione esce e l’altro entra come nel caso di Giovanni che rimpiazza negli ambienti politici foglianesari il fratello Carmine. New entry anche nel caso di Nicola Mastrocinque che entra nella lista forse in qualità di coordinatore territoriale Pd. Sempre sull’onda democratica poggia il suo slogan la lista n. 2 guidata dall’uscente Giovanni Mastrocinque contraddistinta dal simbolo raffigurante il campanile di Santa Maria e la dicitura “Rinascita Democratica”. È la continuità il dato più vistoso della lista civica che su dodici consiglieri, vede ben nove amministratori uscenti come Carminantonio De Santis, Angelo Lombardi, Teresa Mangialetto, Tullio Meoli, Francesco Molinaro, Marco Palladino, Pasqualino Tedino, Giuseppe Tommaselli e Giuseppe Vetrone. Con stupore di popolo è stato invece salutato l’ingresso nel gruppo di Tommaso Boscaino, attuale consigliere di opposizione, già candidato nel 2006 nella lista “Andare Oltre” capeggiata da Luigi Lepore. Infine due giovani, Emiddio Moccia e Anna Zona. In prima battuta dando uno sguardo sommario ai nomi che scenderanno in campo e facendo poi un calcolo aritmetico, l’età media della prima lista risulta maggiore di quella della seconda anche se la lista n. 1 presenta un capolista anagraficamente più giovane di Mastrocinque.

Annunci

4 thoughts on “In competizione la storia politica degli ultimi 20 anni

  1. senza dimenticare poi che la lista n.1 vede 4 usufruitori di bagnoschiuma Vidal, mentre 3 candidati della lista n.2 sembrano facciano la doccia con semplice saponetta, rimane qualche dubbio sul fatto che tutti si lavino accuratamente…………ma è proprio necessario scrivere sul ‘nulla’?????….

    Mi piace

  2. A parte la nuova linea da bagno: “Intimo Democratico”,
    noto la folta presenza femminile nelle liste che stabilisce un ulteriore record nella gloriosa cultura politica del avanzato paesello!
    3 candidate su 26(compresi i candidati-sindaco) ovvero(se non sbaglio i mie calcoli maldestri) l’11% del totale. Complimenti e avanti così! Che la banca sia con voi!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...