Lettera aperta ai giovani di Foglianise

di Lista Alternativa Democratica.

La consultazione elettorale del 15 e 16 Maggio 2011- nella quale siamo chiamati a rinnovare il Sindaco ed il Consiglio comunale – vede quest’anno una forte presenza elettorale della fascia di popolazione fra i 18 ed i 30/35 anni, a conferma ancora una volta di una caratteristica peculiare di Foglianise, paese “giovane” che può contare su un’alta presenza di intelligenze vivaci, di voglia di fare, di entusiasmo progettuale tipici di questa fascia di età. Questo dato stride però in maniera evidente, con una situazione di “stallo” della vita culturale e sociale della nostra comunità, come se tanti giovani non trovassero nel nostro contesto di vita le opportunità per esprimere il proprio potenziale ed i propri talenti, lasciandosi così trascinare da una atmosfera “stagnante” nella quale il vivere quotidiano si consuma stancamente e nel quale l’indifferenza e la noia dilagante diventano atteggiamenti di costume passivamente accettati come inevitabili.

NON E’ VERO!

A tutti i giovani di Foglianise, noi della lista “ALTERNATIVA DEMOCRATICA” ci sentiamo di dire:

non è vero che la scuola non serve a niente, che tanto va avanti soltanto chi è raccomandato e che quindi non vale la pena impegnarsi nello studio ma attendere invece, spesso inutilmente, che i politici locali concedano qualche “posticino” al sole.
Il futuro si costruisce con le proprie mani e con il proprio impegno e voi tutti avete intelligenza e possibilità per farlo, con famiglie alle spalle che sono pronte a sostenervi e prospettive di futuro che, seppure incerte, non richiedono giovani abulici e passivi

non è vero che la società non può cambiare e che quindi potete disinteressarvi totalmente di ciò che vi accade intorno. Dovete uscire dal guscio di indifferenza che vi siete costruiti per dare a questo paese ed alla sua crescita il vostro contributo: cambiare si può !! Avete oggi l’occasione di utilizzare il voto non come passivo adempimento delle scelte dei vostri genitori ma come reale espressione di pensiero. Qualunque sia il vostro voto, fate in modo che sia davvero “ il vostro voto”, non fatevi rubare il libero arbitrio, non temete di dichiarare il vostro pensiero per la paura di precludervi possibili futuri favori ed opportunità. Lasciate agli adulti questi compromessi, la vostra gioventù li deve rifiutare perché non le appartengono.

non è vero che la politica sa di vecchio e che tutti i politici sono corrotti, molti lo sono ma tanti credono invece in quello che fanno ed hanno bisogno del vostro apporto per crescere e per sostituire i politici poco onesti. Accettare passivamente la corruzione ed il clientelismo di certa politica corrisponde ad una sostanziale accettazione del sistema che fa a pugni con la vostra età: i giovani non accettano, i giovani contestano, i giovani partecipano, i giovani costruiscono. Allora- per favore- fate politica perché ciò altro non significa che guardarsi intorno, pensare, discutere e partecipare; fate politica perché significa soltanto mettere in moto il cervello e dissipare quella nebbia di pregiudizi e luoghi comuni che rischia di appannarlo; fate politica infine perché significa parlare, recuperare un rapporto umano e diretto che la vostra comunicazione criptata e mediatica rischia di rendere soltanto virtuale.

non è vero che questo è un mondo brutto, possiamo renderlo tutti insieme un mondo più pulito, più vero, più vitale, possiamo rendere al nostro paese un clima di vita più attivo ed attento alle vostre esigenze, possiamo costruire insieme una comunità che ci restituisca il piacere di vivere a Foglianise.

Adesso basta lamentele, basta giudizi, è l’ora di esserci! vi chiediamo di essere al nostro fianco in questa competizione elettorale perché l’opportunità di provare il cambiamento vi viene offerta ora e perché l’alternanza è il sale della democrazia, perché cambiare si può.

Grazie

Il candidato sindaco CAIRELLA COSIMO
e
i candidati Consiglieri

Annunci

7 thoughts on “Lettera aperta ai giovani di Foglianise

  1. Ngul e che pesantezza…
    e mo a lettera e mo l’articolo, Cairè questa non è propaganda è elemosina, non preoccuparti il 25% lo prendi sicuramente ja.

    Mi piace

  2. Qualcosa da sapere:
    i lavori per il “grandioso” museo della paglia a che “ora” sono?
    Quando sarà inaugurato?

    ASPETTO MILIONI DI TURISTI.

    Mi piace

  3. “- Non mi far vedere che tortura, che tortura questa campagna elettorale. Speriamo che finisca presto. D’Alema reagisci, rispondi, dì qualcosa! Reagisci!… E dai!… Dai, rispondi! D’Alema dì qualcosa, reagisci…dai!… Di qualcosa, D’Alema rispondi. Non ti far mettere in mezzo sulla giustizia proprio da Berlusconi! D’Alema, dì una cosa di sinistra, dì una cosa anche non di sinistra, di civiltà, D’Alema dì una cosa, dì qualcosa, reagisci!…”

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...