Battute finali ricche di sorprese al “Memorial Bruno Izzo” di Foglianise

da Sannio Calcio.

Si avvia alla conclusione il Torneo di Calcio a 5 Coppa Foglianise – Memorial Bruno Izzo. Tante le sorprese scaturite dalla fase ad eliminazione diretta.
Partendo dalla Serie A da segnalare l’eliminazione in semifinale delle due squadre candidate alla vittoria finale. Campese Group e Happy Hour, infatti, sono state entrambe sconfitte.
La squadra del presidente Beniamino Campese (Campese Group) è stata sconfitta con un sonoro 4-1 dalla Gianni Racing di mister Luca Scarinzi. La squadra del neo ds del FC Foglianise, per la prima volta al completo in questo torneo, ha sfoderato una super prestazione grazie alle giocate sopraffine di Marco Aquino, ai gol di Oreste Patrone, all’attenta difesa di Emilio Terlizzo, alla velocità di Peppe Bovio, alla fisicità di Raffaele Goglia e alla sicurezza del giovanissimo portiere Stefano Scarinzi. La Campese Group, va detto, era si orfana di Antonio Bovio e non è mai riuscita ad impensierire concretamente l’avversario.
La semifinale tra Happy Hour e Sottosopra è stata in bilico fino alla fine. Il risultato finale di 2-1 per la Sottosopra fa capire quanto sia stata difficile la gara, con i ragazzi della presidentessa Mariaelide Carone che hanno superato i vari Saccomanno, Polvere e Motisi grazie ad una doppietta del bomber foglianesaro Gianfranco Goglia. Per l’Happy Hour , il gol del momentaneo pareggio è stato realizzato del gladiatore Fernando Saccomanno.
Per quanto riguarda la Serie B, fa notizia l’uscita di scena del Real Poggio Antico, anche se i ragazzi dell’Atletico Foglianise sono stati perfetti ed ora andranno ad incontrare la R.G. Lavanderia, unica superstite non foglianesara, che ha avuto la meglio, ma solo dopo i tempi supplementari, della sorpresa Tommi del patron Rocco Tommaselli. La Star Nails del presidente Fernando Russo ha battuto nettamente l’Eurofrutta Izzo, squadra composta da elementi del Real Campoli, fresco vincitore del torneo di III Categoria. Altra semifinalista è l’Antica Bottega Artigiana del capocannoniere Rosario Goglia, autore, nell’ultima gara, di ben 17 reti. La squadra di Goglia&co. ha battuto con un sonoro 22 a 3 il F.C. Vitulano ’97, squadra giovane e inesperta che a sorpresa ha raggiunto i quarti di finale, complice anche il ritiro dell’Eurogel agli ottavi.
Le finaliste del torneo over 30 saranno invece Spartak Lasagna, dell’ intramontabile bomber Marco Boscaino e gli Inopportuni del capocannoniere Antonio Mastrocinque. I primi hanno battuto per 4-1 i Verdi della Sir Thomas mentre i secondi hanno avuto la meglio per 5-1 su Moto Guzzi del veterano Enzo Vetrone, 66 anni per l’ex calciatore del Foglianise.
Nessuna sorpresa per il torneo femminile, con il Cerreto Sannita in finale contro …e core di mister Antonella Iannuzzi. Il Cerreto Sannita ha battuto per 15-0 la Foglianise Girls di Angelina Pirozzolo, mentre …e core accede alla finalissima grazie al forfait, per i numerosi infortuni, da parte di Anima… .
Appuntamento, allora, per venerdì con le finali femminili e over 30, mentre sabato ci saranno le finali di Serie A e Serie B.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...