Fernando Saccomanno: ritorno alle origini

da Sannio Calcio.

Fernando Saccomanno, calciatore foglianesaro, dopo otto anni lontano dal suo paese natio, in cui ha vestito le maglie di Paolisi, Campoli, Circello e Cerce Maggiore (Promozione molisana), ha deciso di indossare nuovamente la casacca rossoblu. In questa intervista spiega ai lettori di Sannio Calcio i motivi che lo hanno indotto al ritorno a casa.

Ciao Fernando e benvenuto a Sannio Calcio. Quanto sei felice per il tuo ritorno a Foglianise?
Salve a tutti. Sono felicissimo del ritorno nel mio paese, ma al tempo stesso sono dispiaciuto di aver lasciato un progetto serio a Paolisi, proposto da persone amiche.

In che rapporti ti sei lasciato a Paolisi?
A Paolisi mi sono lasciato in buoni rapporti, con il dispiacere anche loro, ma senza alcun astio. Ringrazio, per la stima dimostratami, l’intero ambiente e soprattutto l’amico Ferdinando Possemato, al quale auguro il meglio per questa stagione, e persone che si sono spese per me, come i dirigenti Dario Montella, Clemente Perrotta e Nicola Gallo.

Cosa ti ha convinto a tornare a Foglianise dopo otto anni di assenza?
Ciò che mi ha convinto è stata la figura, a me amica, del nuovo presidente, Rocco Tommaselli. Questi, non appena investita la carica di massimo dirigente,mi ha voluto a tutti i costi, pensando subito a me come segnale di una nuova gestione.

Quanto ha influito, sulla tua scelta, la presenza di Franco Bottalico sulla panchina rossoblu?
E’ stato uno dei fattori determinanti in quanto garanzia sia di capacità tecniche che di qualità umane, che ne fanno di lui una persona molto rispettata nell’ambiente calcistico. Si tratta della prima volta che lavorerò con Bottalico, ma tutti me ne hanno parlato in modo egregio, sono curioso e voglioso di mettermi a sua completa disposizione.

Che accoglienza ti aspetti a Foglianise?
Per quello che credo di poter dare a questa maglia non sarà difficile riavvicinare il loro bene nei miei confronti. Cercherò, comunque, di portare il calcio foglianesaro e la sua gente ai livelli che meritano. Il mio impegno sarà massimo anche provando a creare un gruppo di amici, favorendo la coesione di tutto lo spogliatoio.

Che ambizione avrà questo “nuovo” Foglianise?
L’entrata di Tommaselli nella dirigenza e la guida tecnica di un allenatore come Bottalico sono garanzia di serietà e ambizioni, cose che da tempo latitano nel nostro paese.

Fernando grazie per la disponibilità e a presto.
Grazie a voi e alla prossima.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...