Festa di Maria Santissima di Montevergine. Un libro ripercorre gli 87 anni della Cappella

di Gabriele Pastore

per Il Sannio Quotidiano.

Per i festeggiamenti in onore di Maria SS. di Montevergine è stato presentato mercoledì sera a Foglianise il volume storico scritto da Giuseppe Iannuzzi che ripercorre gli 87 anni di vita della cappella in onore della Vergine, punto di riferimento per gli abitanti della contrada Giovanni Viglione. È una delle tante feste mariane che animano la valle vitulanese nell’arco di un anno solare, ma è puntualmente vissuta dall’intero comprensorio ed in particolare dagli abitanti della zona con sempre maggiore attaccamento e partecipazione popolare. Un agglomerato di case che si articola intorno ad un’aia in cui si erge la cappella in onore della Vergine costruita nei primi del novecento da Giuseppe Iannuzzi nonno dell’autore del testo che nel presentare il volume al termine della celebrazione eucaristica presieduta dal Mons. Pompilio Cristino, Vicario Episcopale, ha così esordito: “Quest’anno per me la festa di Montevergine è una gioia enorme perché finalmente ho realizzato un’idea: quella di consegnare a tutto il comprensorio della valle vitulanese e quindi al comitato festa un omaggio che è la storia della cappella così come me la raccontò mio nonno negli anni sessanta e come l’ho sperimentata e vissuta vivendo accanto ad alcuni ‘mastri di festa’ storici ai quali in parte è dedicato il libro oltre che a mio nonno”. A pochi minuti dalla presentazione è stata tanta la curiosità di sfogliare un testo che ha visto impegnato l’autore e i suoi collaboratori con ricerche tra testimonianze scritte, orali, archivi parrocchiali e documenti di famiglia per molti mesi e che ha da subito registrato il tutto esaurito. Ma non finisce qui, il volume sarà oggetto di un convegno promosso dalla Pro Loco di Foglianise che punterà all’approfondimento del testo con importanti personalità del mondo ecclesiastico regionale. La prefazione è stata curata da Mons. Laureato Maio il quale in poche battute ha sintetizzato un contenuto che affonda le sue radici nei primi anni del secolo scorso. “In questa nostra valle vitulanese – ha detto nel suo intervento – c’è stato sempre tanto sentimento religioso; anticamente c’era il paganesimo ma quando il cristianesimo è entrato nelle coscienze dell’umanità tutto è cambiato allora ci siamo ritrovati come in una grande famiglia e siamo qui tutti riuniti a pregare insieme, a cantare insieme, realizzando il sogno di Gesù”. Per poi aggiungere: “Non fu frutto solo di fede, ma anche di visioni in cui la Madonna incitava il fondatore di questo luogo di culto ad edificare una cappella in Suo onore, meta ancora oggi di numerosi pellegrinaggi”. La celebrazione eucaristica di mercoledì ha avuto luogo al termine della suggestiva fiaccolata che è partita da piazza Sant’Anna, nel centro di Foglianise, raggiungendo la chiesetta di contrada Giovanni Viglione secondo un’antica usanza che risale ai tempi del primo dopoguerra.

Annunci

3 thoughts on “Festa di Maria Santissima di Montevergine. Un libro ripercorre gli 87 anni della Cappella

  1. Zelante giornalista, ma come uno sempre pronto sulla notizia come te si è praticamente dimenticato dell’arresto dell’assessore comunale di Foglianise.
    Vero è che la notizia la riguarda per fatti avvenuti in un altro comune e per vicende legate al suo lavoro e non all’attività politica locale, ma un bravo giornalista avrebbe raccontato le reazioni dei colleghi di giunta e del consiglio, quella dello stesso sindaco e, in ultimo, quella dei cittadini.
    Tu no, invece, tu hai pensato agli 87 anni della cappella di Giovanni Viglione dedicata alla Madonna….
    Sai ti giustificherei se, lo scorso anno, avessi scritto un altro articolo sugli 86 anni della Cappella, ma non lo hai fatto, già allora non si doveva distrarre la gente.
    Ti consiglio di fare meglio il giornalista se proprio lo vuoi fare.

    Mi piace

  2. Le votazioni sono aramai passate. Piazzetta Sant’anna è stata ristrutturata. La Festa di San Rocco è Finita. Quella di Montevergine a Giovanni Viglione pure. Un Assessore ( per cose che non ci riguardano!!!!) sta, dopo delle vacanze estive, a rinfrescarsi nelle case circondariali. La “Dormiente” dopo le frenesie pre-elettorali sta già in letargo. N.M. è ritornato con i bambini. V.A.P. si esercita ancora a fare il Duce. Alla posta sono finiti i sorrisi. Piove e il 117 ,5 causa assenza alcool non interviene. Tutti i restanti Homini fanno i bravi. il Figlianesaro si è inaridito…….ecc. ecc
    Che. – Ca…o dobbiamo fare????
    …Meno male che c’e sta Fernande e Pertuso. …
    ..e uno mi dice che ciazzecca.
    ciazzecca ciazzecca….. verrà Natale

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...