Il 5 novembre la celebrazione delle Forze Armate e dell’Unità Nazionale

di Gabriele Pastore

per Il Sannio Quotidiano.

Sarà il presidente del Consiglio Regionale della Campania, Paolo Romano, a presiedere le celebrazioni per la Festa delle Forze Armate e dell’Unità Nazionale. È quanto anticipa al nostro giornale Giovanni Mastrocinque che, seduto nel suo ufficio di palazzo Santa Maria, dichiara di aver avuto nei giorni scorsi un incontro a Napoli con il presidente Romano ricevendo rassicurazioni circa la sua partecipazione a quello che per la comunità di Foglianise è un appuntamento annuale immancabile. Nel frattempo gli organismi coinvolti dal comune nell’organizzazione della manifestazione come l’associazione Combattenti e Reduci – sez. Cosimo Palumbo, l’Istituto Comprensivo e il Liceo Scientifico, stanno collaborando affinché tutto riesca per il meglio. “Sarà comunque un momento celebrativo incentrato sul ricordo dei caduti nei due terribili conflitti mondiali e sulla naturale riflessione che ne scaturisce di aberrazione di ogni forma di odio, guerra e violenza e del senso di unità nazionale che in quest’anno particolare è stato più volte evidenziato” ha proseguito Mastrocinque che ha espresso al dirigente scolastico Giovanna Pedicini la volontà di un coinvolgimento della popolazione scolastica al fine di sensibilizzarla alla tematica. Infine precisa: “come è consuetudine da qualche anno, a motivo della cadenza infrasettimanale del giorno 4, la manifestazione è stata traslata a domenica 6 novembre per consentire una maggiore partecipazione della cittadinanza desiderosa di rendere omaggio ai suoi eroi”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...