Guida in stato di ebbrezza e resistenza a pubblico ufficiale, arrestato un quarantenne

da NTR24.

Notte di controlli quella appena trascorsa per i Carabinieri della Compagnia di Montesarchio (Benevento) su tutto il territorio di competenza.

Gli uomini della Stazione di Vitulano, impegnati nel territorio di Foglianise, hanno tratto in arresto un quarantenne del posto, fermato alla guida in palese stato di ubriachezza: M.A., infatti, al momento del controllo, aveva un tasso alcoolemico superiore a 2,00g/l. Inoltre, si è avventato su uno dei Carabinieri, colpendolo. Immediatamente immobilizzato, è stato tratto in arresto con l’accusa di violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale e, dopo la formalità rito, sottoposto agli arresti domiciliari.

A Campoli del Monte Taburno, quasi contestualmente, i colleghi della Stazione di Cautano deferivano in stato di libertà M.C., trentaseienne e una trentenna, D.C., entrambi rumeni e domiciliati in Casalnuovo presso il campo nomadi, in quanto controllati e trovati in possesso di materiale ferroso e rifiuti vari, considerati dalla normativa regionale in vigore rifiuti speciali pericolosi e, perciò, di vietata raccolta e smaltimento.

A Montesarchio, M.P., quaranteseienne pregiudicato, ristretto agli arresti presso il proprio domicilio, in via Napoli, ancora una volta, violava le prescrizioni cui è sottoposto e, perciò, veniva denunciato alla competente A.G.: l’uomo, infatti, all’atto del controllo è stato trovato nelle pertinenze dell’abitazione.

Ulteriori 10 automobilisti sono stati sanzionati per inosservanze varie al codice della strada.

Annunci

3 thoughts on “Guida in stato di ebbrezza e resistenza a pubblico ufficiale, arrestato un quarantenne

  1. più di 2g/l vuol dire quattro volte il limite massimo consentito e gli effetti sono:

    – pe chi ‘uarda: Linguaggio sconnesso, percezione alterata degli stimoli, andatura incerta

    – per chi e tene ‘ncurpo: Stato psicofisico alterato con riflessi limitati, aumento tempi di reazione, riduzione marcata delle capacità di guida, diplopia (il cosiddetto ‘uocchio che nun vede a ‘n ato), disorientamento, mancata capacità di percezione di forme, dei movimenti e della dimensione degli oggetti…

    …e mancu t’avasta, ce chiavi puru i paccheri ai sbirri?!

    che figur’e mmerda

    Mi piace

      • non sono d’accordo…ci vogliono le palle per chiavare i paccheri a uno molto più grosso di te o se stai da solo contro più di uno…chiavare un pacchero a uno sbirro ti serve solo per passare un guaio…come credo gli succederà…

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...