L’iniziativa dell’Atletico Foglianise: aiutare bambini autistici nel nome di Sic

di Antonio Caporaso

per Il Sannio Quotidiano.

Quando il calcio, oltre ad essere un sano e laborioso impegno agonistico, rompe le catene dello sport e si spinge oltre riuscendo a parlare di problemi sociali, di vita, di cultura e, adesso, anche di solidarietà e di amore. Ecco la splendida favola che avvolge il fantastico mondo dell’Associazione Sportiva Dilettantistica dell’Atletico Foglianise. Dirigenti e ragazzi si impegnano, con grande senso di responsabilità, portando avanti un progetto di assoluto ed altissimo merito che va oltre lo sport e punta ad una formazione di vita all’interno della società. Questa è una prerogativa che il sodalizio foglianesaro sta attuando con i suoi atleti, sin dal periodo della prima leva calcistica. Qualcosa di grande e lodevole che riesce a coinvolgere non solo i genitori dei ragazzi in rosanero ma anche l’intera collettività della cittadina vitulanese. Oggi, come annunziato, l’iniziativa dell’Atletico Foglianise parla di solidarietà. Un gesto verso gli altri, un po’ particolare, perché è nel nome di un mito del mondo sportivo: quel Marco Simoncelli, idolo della due ruote e tragicamente scomparso non meno di qualche settimana fa. La morte del Sic, come lo chiamavano nel suo ambiente, è stato uno strazio che ha coinvolto tutta l’Italia. Oggi si ricordano le sue vittorie, la sua passione, ma anche i suoi gesti di solidarietà e amore fuori dalle piste. E’ proprio seguendo questa scia lasciata dal Sic che vuole muoversi la società foglianesara. Marco era particolarmente legato’a due associazioni no profit: ‘Rimini Autismo’ e ‘La Piccola Famiglia di Montetauro’, avendo un cugino di primo grado con diagnosi di autismo. La Piccola Famiglia di Montetauro si trova a Coriano ed è una comunità fondata da don Lanfranco Bellavista nel 1985 in cui un gruppo di persone, consacrati e coniugi, condividono la scelta di una vita di preghiera e di servizio con gli ultimi: bambini e portatori di handicap, ma anche ragazze-madri ed ex prostitute. Rimini Autismo Onlus è un’associazione nata nel 2004 dall’unione di padri e madri di bambini e ragazzi della provincia di Rimini affetti da disturbo pervasivo dell’apprendimento, meglio conosciuto come autismo. “La famiglia Simoncelli – ci spiega Il Presidente dell’Atletico Foglianise – ha espresso il desiderio che tutte le donazioni in memoria del figlio Marco siano devolute a queste due associazioni. Per chi lo desidera è possibile effettuare la propria donazione tramite bonifico bancario, conto IT56B0857824100000100101441, causale “Per Marco Simoncelli. Chiunque altro volesse donare anche un solo euro, può lasciarlo in un salvadanio custodito dai responsabili della scuola calcio, che sarà aperto il giorno degli auguri di Natale, per poi effettuare il bonifico.”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...