“Incompatibilità ambientale” per il professore di matematica

di Gabriele Pastore

per Il Sannio Quotidiano.


“Nell’era dei professori”, come ha osato definirla Minzolini, a Foglianise gli studenti del Liceo Scientifico alzano la protesta. E lo fanno in nome di un’istruzione di qualità. Non ce l’hanno con Monti e il suo governo tecnico, ma con un docente di matematica e fisica della locale istituzione scolastica per “incompatibilità ambientale”, come definito dal movimento di protesta. Quest’ultimo, secondo quanto dichiarato, non intende colpire umanamente il docente, ma tutelare i giovani discenti.
Il vaso di Pandora, che in tanti hanno tentato di aprire da diverso tempo, si è scoperchiato per il timore degli alunni dell’intero cicolo A, dal biennio al triennio, di “non ricevere un’adeguata preparazione dal docente nelle discipline di cui è titolare di cattedra”. Queste “accuse” sono emerse nel corso di consigli di classe e assemblee di istituto, non ultima quella del 24 gennaio, nella cui relazione finale gli studenti hanno fatto richiesta di un tavolo di confronto con genitori, docenti ed il dirigente scolastico Vincenzo Pasquino.
La questione intanto è approdata anche ai settori istruzione provinciali e regionali. Una delegazione di genitori ha fatto un salto finanche all’ufficio di Angelo Marcucci, direttore dell’Ufficio Scolastico Provinciale, per sottoporgli la questione riportata anche in un documento, anch’esso consegnato, sottoscritto da 51 genitori con l’invito a verificare l’entità del disagio. “E’ una battaglia che intendiamo combattere con tutte le nostre forze per il diritto ad avere un’istruzione di qualità”. E’ l’accorato appello dei giovani in rivolta che, come ogni mattina, anche oggi si sono recati a scuola, non per le regolari attività didattiche ma per proseguire uno sciopero che dura ormai da diverse ore, lottando in nome dell’istruzione, quella con la I maiuscola.
Chissà se la locuzione latina “gutta cavat lapidem” (la goccia perfora la pietra, ndr) risulti essere valida ancora oggi!
Che sia chimera o no, i giovani studenti hanno tutta la tempra e la volontà di continuare a cavalcare la protesta. E sicuramente andranno fino in fondo alla questione. Ma la questione deve passare anche per le posizioni del Prof. La nostra testata è pronta a registrarle.

Annunci

One thought on ““Incompatibilità ambientale” per il professore di matematica

  1. …Come fa a scrivere uno che cita MINZOLINI????porco giuda…l’ANTI-INFORMAZIONE!!!uno che ha ridotto il tg ad una barzelletta…MINZOLINI…Oh Mio Dio…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...