Bianco: “Contento a livello personale. Facciamo la corsa su noi stessi”

da Sannio Calcio.

Nel post gara tra Atletico Foglianise e Gianni Loia, bocche cucite in casa biancoazzurra, mentre sponda rosanera abbiamo raggiunto Carmine Bianco. L’attaccante è al suo dodicesimo centro in cinque gare, ma oggi sono stati tanti i protagonisti in campo. Uno stoico Calabrese a centrocampo, Zotti, autore di ben tre assist, i due centrali di difesa, Cocchiaro e Molinaro, così come tutto il resto della squadra di casa.

Ciao Carmine e complimenti. Questa di oggi è stata una vittoria pesantissima, ottenuta contro un avversario quotato. Quanto rammarico c’è, però, per i tre punti persi a San Lorenzo Maggiore?

Ciao e grazie per i complimenti. C’è tantissimo rammarico per la gara persa a San Lorenzo. Oggi abbiamo vinto contro un avversario davvero forte, ma anche contro il Real Pagani, nonostante il punteggio, non abbiamo demeritato. Il primo tempo è stato molto equilibrato e non ci è stato concesso neppure un rigore. Sono contento anche a livello personale: ho realizzato dodici gol in cinque partite e venivo da due anni in cui sono stato fermo. Due anni fa ho allenato questa squadra, mentre l’anno scorso ero con l’F.C.Foglianise, dove però si preferiva far giocare chi veniva da fuori. Mi sto riprendendo e ne sono contento. A livello di squadra ci manca poco per vincere, anche se il Real Pagani sta facendo e farà un campionato a parte. Ci dispiace aver perso due validi elementi come Rosario Motisi e Domenico Calabrese, ora al Paolisi: con loro, il discorso sarebbe stato diverso. Ci tengo a ringraziare, inoltre, i ragazzi dell’Atletico Foglianise, che mi fanno sentire sempre importante.

Quindi la vostra è una corsa su voi stessi o, sotto sotto, puntate a qualcosa in più?

No, noi facciamo la corsa su noi stessi. Il Real Pagani è a più otto, praticamente imprendibile. Basta poco, purtroppo, per scivolare lontani dal primo posto: nelle ultime due partite abbiamo avuto anche sfortuna. Da due punti di distacco dal Real Pagani, ci siamo ritrovati a meno otto. Nel calcio, tuttavia, non è mai detta l’ultima parola. Al di là di tutto, comunque, credo che sia davvero bello vedere così tanta gente per una partita di Terza Categoria: oggi c’era gente di Tocco, Vitulano, Foglianise, siamo tutti amici e questo è bello per il calcio.

In ottica secondo posto, sarebbero stati utili i play-off anche in Terza Categoria?

Certo. L’anno prossimo dovrebbero esserci: speriamo.

Dedica per gol e prestazione?

Dedico gol e prestazione a tutti i miei amici di Foglianise: sono orgoglioso di essere foglianesaro.

Annunci

One thought on “Bianco: “Contento a livello personale. Facciamo la corsa su noi stessi”

  1. Complimenti Carmine avanti cosi che ti faro’ fare un provino all’inter,Scherzo ma continua a segnare’ perche ogni volta che vengo a vedere una vs partita non segni mai,tranne che per quel rigore non dato contro il real pagani,florza ragazzi.un varassanese in trasferta da 47 anni

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...