Sostegno alle attività sportive. 3500 euro alle associazioni

di Gabriele Pastore

per Il Sannio Quotidiano.

Tremilacinquecento euro alle associazioni sportive comunali. È la decisione presa dalla Giunta Comunale di Foglianise “a sostegno si legge nella delibera — delle rispettive attività sportive, di riconosciuto interesse pubblico, svolte dalle stesse sul territorio di questo comune nel corso dell’anno 2011, con l’obbligo di rendicontazione entro il trentesimo giorno dall’effettivo utilizzo”. La somma stanziata è stata pertanto suddivisa tra le due associazioni calcistiche operanti nella realtà comunemente nota per la tradizionale Festa del Grano: l’Asd Atletico Foglianise, che si è vista assegnata una somma di 500 euro ed il Football Club Foglianise che ha ricevuto un contributo di 3000 euro. Una suddivisione che ha ottenuto il pieno appoggio del sindaco Giovanni Mastrocinque in considerazione “dei soggetti direttamente o indirettamente coinvolti nelle attività ordinarie delle stesse, delle iniziative e manifestazioni realizzate e, principalmente, delle spese di gestione sostenute per l’anno 2011”. Al di là degli importi stanziati, occorre evidenziare come entrambe le associazioni sono da sempre impegnate nella promozione della pratica sportiva tra i ragazzi, gli adolescenti e i giovani, favorendone la crescita e la maturazione psicofìsica.
Nello specifico l’Asd Atletico Foglianise, oltre alla partecipazione al campionato di calcio di terza categoria, da diverso tempo dedica grande attenzione ai ragazzi e agli adolescenti mettendo a loro disposizione, sempre in ambito calcistico, una scuola calcio con istruttori e tecnici abilitati dalla Federazione Italiana Giucco Calcio con la partecipazione degli iscritti ai relativi campionati provinciali di categoria. Realizza inoltre giornate ed eventi a tema come il “Summer Camp” e “Befana Cup” e convegni di sensibilizzazione con il coinvolgimento dell’amministrazione comunale e di altri enti locali e provinciali.
Allo stesso modo l’associazione Football Club Foglianise, con la partecipazione al campionato di calcio di prima categoria “tende – puntualizza l’atto – a coinvolgere la gioventù locale ai sani valori dell’attività agonistica, intesa come esperienza di gruppo attraverso la quale maturare una equilibrata e cosciente identità locale”. In effetti è proprio questo che il primo cittadino di Foglianise sottolinea nelle poche battute che gli chiediamo a commento dei contributi stanziati: la crescita e il sostegno al mondo associazionistico visto come cellula viva di una comunità. “Specialmente – chiosa -in una piccola realtà come la nostra in cui assumono un ruolo fondamentale dal punto di vista sociale ed aggregativo”.

Annunci

10 thoughts on “Sostegno alle attività sportive. 3500 euro alle associazioni

  1. ok.. l’atletico foglianise ha fatto quelle manifestazioni, sta portando avanti la scuola calcio… ma leggere che vengono dati i soldi all’fc perchè “tende a coinvolgere la gioventù locale ai sani valori dell’attività agonistica” fa veramente ridere… mi chiedo se sia giusto pagare con i nostri soldi lo sfizio di un gruppo di persone che cerca di vincere un campionato butando denaro con gente di fuori

    Mi piace

  2. Caro peppo,chi si impegna a promulgare lo sport non e’ un pezzuotto,e’ da ammirare, mi pare che questi ragaazzi si autotassano,sono stato nell’ambiente calcistico per 35 anni a vario titolo credimi anche per una terza categoria pezzottaa e’ dura,Apprezza piu di criticare.un foglianesaro in trasferta da 45 anni

    Mi piace

  3. Caro peppo, chi diavolo sei per etichettare “pezzotta” la terza categoria?
    L’Atletico Foglianise dà spazio ai ragazzi che vogliono giocare a pallone senza essere dei “campioni” oppure ragazzi che non sopportano, come TANTI figlianesari, la dirigenza e la gestione dell’ F.C.
    Non trovo corretto che sia favorita la società che non intraprende alcuna iniziativa per lo sport a Foglianise …. ma del resto cos’è la correttezza a Foglianise?

    Mi piace

  4. ma al comune se ne sono accorti che le strade sono piene di neve. qualcuno le pulirà o aspettiamo che la natura fa il suo corso? Dopo le abbondanti nevicate si è pensato di acquistare il sale, ma l’allarme medio non c’era già dal 28 gennaio? Consiglio il meteo.it o 3bmeteo.it forse riuscivano a sapere prima che cosa sarebe successo.
    Dimenticavo per certe cose ci vuole troppa intelligeza…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...